Dirty Martini cocktail

Dirty Martini

Il Martini che per ottenere la propria fama l’ha “fatta davvero sporca”. Creazione, oblio e rinascita di uno dei drink meno politically correct che ci sia.

  • Scheda
  • Storia
  • Note
Stir
senza ghiaccio
Senza ghiaccio
Coppetta Martini
110 - 140 ml

Ricetta

Ml Oz
60 ml
London Dry Gin
10 ml
Vermouth Dry
2 tsp
Salamoia di olive
Garnish
Oliva
Twist di limone

Sapore

Gusto

Umami
circle circle circle

Sensazione

Potente

Aroma

Botanico
Minerale
Vinoso

Consistenza

Liscio

Numeri

Calorie

184

Ten. alcolico

20%
circle circle circle circle

Preparazione

Versa tutti gli ingredienti in un mixin glass ben freddo, stirra con ghiaccio a cubetti e filtra in una coppetta ghiacciata. Infine, sprizza un leggero twist di limone (se richiesto).

Info

Creatore

Ignoto

Periodo storico

Classico (1862-1930), Stati Uniti